→ Iscriviti
→  giugno 24, 2006

il_riformista
A PROPOSITO DI MARCHIONNE E ROSSI

Nicola Rossi, sul Corriere della Sera del 14 giugno, sostiene che bisogna ridurre il personale della pubblica amministrazione: di almeno 100.000 unità, se si vogliono risanare i conti pubblici. Di fronte alla virtuose giaculatorie, per le prese in giro dei blocchi dei turn over, o del metodo Gordon Brown, Rossi ha il merito di mettere le carte in tavola. Sergio Marchionne, nel sul intervento pubblicato giovedì dal Riformista, racconta come è riuscito a risanare la Fiat anche «in un Paese che la maggior parte dei commentatori anglosassoni chiamerebbero con una struttura del lavoro poco flessibile».

leggi il resto ›

→  giugno 6, 2006

il_riformista
Proposte. Le lezioni della crisi

Il “consolidato” della serie A, una volta che si siano rettificati al prezzo di mercato reale i valori del parco giocatori, registra un “buco” nello stato patrimoniale, formatosi con il succedersi anno dopo anno di conti economici in perdita. In caso di retrocessione poi, il buco diventerebbe una voragine. Risanare significa anche ripianare, o con vendita di cespiti o con versamenti in conto capitale da parte degli azionisti. Vorranno farlo?

leggi il resto ›

→  maggio 25, 2006

il_riformista
SCENARI. A COSA DEVE SERVIRE

“Una soluzione alla ricerca di un problema”. L’espressione, di solito riferita a innovazioni tecnologiche, si adatta bene al Partito Democratico: qual è il problema politico di cui dovrebbe essere la soluzione? In altre parole: il Partito Democratico, va bene, ma per fare che cosa?

leggi il resto ›

→  maggio 20, 2006

il_riformista
Calciopoli – Qualche proposta (liberale) per Guido Rossi

“Arbitro venduto!” ci sgolavamo a gridare, ragazzini, dagli spalti del Comunale. In campo c’erano Borel e Sentimenti IV, Parola e Boniperti. Luciano Moggi, credo, non era neppure nato.
Ogni sport ha un suo intrinseco tasso di “illegalità”. Al Palio di Siena comperare i fantini avversari, pagare stallieri per avvelenare il cavallo della contrada nemica, fa parte del gioco. Il wrestling è totalmente finto, eppure ha campionati e campioni. Sul mondo dell’ippica aleggia il sospetto di trucchi, ma la gente continua a scommettere.

leggi il resto ›

→  aprile 25, 2006

il_riformista
BERTINOTTI NON È IL SOLO

Bertinotti non è solo, nel pensare ciò che ha detto a proposito delle vendita coatta che la politica dovrebbe imporre a Mediaset. Lo dicono Michele Grillo e Ferdinando Targetti (Il Riformista del 22 aprile): «la proprietà delle reti [tv] va deconcentrata con atto pubblico»: e, a scanso di equivoci, levando due reti a Rai e due a Mediaset. E’ la conclusione, secca e precisa, a cui arrivano nella loro replica al mio articolo sul mercato televisivo del 6 aprile.

leggi il resto ›

→  aprile 14, 2006

il_riformista
STRATEGIE POST-ELETTORALI

Quello delle schede contestate è un problema di controllo di qualità. Un problema banale, per cui esistono soluzioni arcinote: quelle che sono alla base di tutti i processi di produzione di massa. Principi matematici indiscutibili e tecniche collaudatissime di campionatura consentono di individuare con sicurezza la presenza di errori sistematici.

leggi il resto ›