→ Iscriviti

Archivio per il Tag »cronaca«

→  marzo 25, 2017


Il 20 marzo Jeroen Dijsselbloem, presidente dell’Eurogruppo, dà un’ampia intervista alla Frankfurter Allgemeine Zeitung: compiti della Commissione, insistenza di Schaeuble a far rispettare strettamente le regole, sostegno di Draghi, solidarietà dimostrata dai paesi del nord dell’Eurozona con i paesi in crisi. Alla fine, affermato che “come socialdemocratico ritengo la solidarietà estremamente importante”, conclude: “Ma chi chiede solidarietà ha anche dei doveri. Io non posso spendere tutti i miei soldi per alcol e donne e subito dopo invocare il suo sostegno. Questo principio vale sul piano personale, locale, nazionale e appunto anche europeo”.

leggi il resto ›

→  aprile 11, 2015


Al direttore.

Commenti e reazioni sulla strage al Palazzo di giustizia di Milano sono tutti per le falle nella sicurezza, per la dinamica degli avvenimenti, per l’identità delle vittime. Invece Eurointelligence di ieri osserva che il fatto accade in una crisi economica lunga e non ancora finita, e ricorda che episodi simili, seppur non così drammatici, sono avvenuti anche in Germania. Leggendo che il precedente avvocato di Giardiello stava per testimoniare contro di lui, il sito di Wolfgang Munchau si domanda se quanto avvenuto a Milano non debba indurre a riflessioni più generali: come i sistemi giuridici europei si pongono rispetto al fallimento; se non sia il caso di pensare a un approccio diverso, che tenga separate le questioni civili e quelle penali.

leggi il resto ›

→  luglio 30, 2014


Al Direttore.

Sono molto preoccupato. Come mi scrive Abravanel che è andato a trovare amici in Israele per dimostrare solidarietà, “Israele sta vincendo la battaglia, ma rischia di perdere la guerra”. Ieri sera ho finito di leggere “La Famiglia Moskat” di Isaac Singer. Nello spirito di mercoledì sera, ti trascrivo una frase: “Was sind denn die Juden? Ein Volk, das nicht schlafen kann und das die anderen nicht schlafen laesst” (“Chi sono dunque gli ebrei? Un popolo che non può dormire e che non lascia dormire gli altri” nda).
Un abbraccio.

→  marzo 22, 2013


Lettera al Direttore

Caro Direttore,
ringrazio lei e Alessandro Gonzato per avere ripreso la «battaglia della multa» in quel di Cortina. Anche se quel titolo, «Debenedetti scappa per non pagare la multa», mi ha lasciato perplesso: per più di un motivo.

leggi il resto ›

→  marzo 21, 2013


di Goffredo Pistelli

Quando chi serve lo Stato e deve far rispettare la legge pesta i calli a un potente è sempre un problema. Se è un «politicante» qualsiasi, un boiardo da partecipazioni statali, un eroe qualsivoglia del sottogoverno patrio, dopo aver proferito il consueto «lei non sa chi sono io», impugna il cellulare e cerca qualcuno che, nella scala gerarchica, sovrasti l’importuno e cerca di vendicarsi.

leggi il resto ›

→  marzo 21, 2013


di Alessandro Gonzato

Alzi la mano chi, almeno una volta nella vita, non è stato multato per aver infranto il codice della strada. Bene, ora la alzino soltanto quelli che, dopo essersi visti rifilare giustamente una contravvenzione per sosta in doppia fila, l’hanno contestata rivolgendosi direttamente al sindaco del Comune di competenza e al direttore di un giornale. Forse nessuno è arrivato a tanto.

leggi il resto ›