Correlati a
Fare profitti. L’etica dell’impresa.

aprile 6, 2021

0


Pubblicato In: Articoli Correlati


How Stakeholder Theory Undermines the Rule of Law



Samuel Gregg, 02 aprile 2021

Whenever I lecture about markets, wealth and poverty, I always make one point which invariably shocks students: if you want to understand why some countries have successfully transitioned from widespread poverty to material affluence, and others haven’t, the rule of law is far more important than democracy.
Part of the stunned reaction flows from the fact that the word “democracy” functions today as a synonym for everything nice and wonderful. Once, however, we get past the inevitable “Are you saying that you’re against democracy!?!” protestations, followed by my assurance that I favor liberal constitutionalism rooted in natural law premises (quite a few students pick up on the nuance), the more the students recognize that while things like universal suffrage have their own worth, they have little to do with economic growth per se. Moreover, as students grasp the meaning of rule of law, they gradually recognize how countries with similar starting points in terms of demographics, natural resources, geography, religion, culture, etc., can end up in very different economic places.

Leggi il pezzo


Sorpresa: la finanza non puzza più. Vaccini, ripresa e sogni. Perché saranno le borse a salvare le economie mondiali



Claudio Cerasa, 07 aprile 2021

Lo vedi quando leggi i dati sull’economia, quando leggi i dati sulla crescita, quando leggi i dati delle borse, quando osservi Wall Street, quando osservi la Borsa italiana, quando osservi la Borsa europea, quando osservi le caratteristiche di chi riesce a scommettere sul futuro e di chi invece non riesce a fuggire dal presente. C’è un mondo a due velocità che si prepara ad affrontare le incredibili sfide della stagione post pandemica. Il primo mondo, che è il mondo della cosiddetta economia reale, è quello che soffre, è quello che arranca, è quello che fatica ed è quello che in prospettiva sembra avere maggiori difficoltà per rimettersi in carreggiata e recuperare il tempo perduto durante i mesi più tragici della pandemia. Il secondo mondo, che è il mondo della cosiddetta finanza, è un mondo che invece non soffre, non arranca, non fatica ed è il mondo che in prospettiva sembra avere maggiori possibilità per far tornare rapidamente in carreggiata le economie dei paesi più martoriati.

Leggi il pezzo

Invia questo articolo:
  • email
  • LinkedIn



Stampa questo articolo: