→ Iscriviti
→  dicembre 29, 1992


La ragazza somala scende dalla jeep francese, sicura, altera nella sua giovinezza: e viene malmenata, percossa, accoltellata dai suoi. Quando la violenza tutto pervade, non c’e’ morale che aiuti a schierarsi. Non e’ piu’ sbagliato appoggiare una fazione che un’altra, ugualmente corrotta e sanguinaria.

leggi il resto ›


Pubblicato In: Giornali, La Stampa
→  dicembre 21, 1992


L’affermazione dell’onorevole Craxi, cui ha fatto puntualmente eco l’onorevole Forlani, secondo cui ci sarebbe una netta separazione tra responsabilità politica del segretario e responsabilità amministrativa, anziché chiudere il discorso apre una serie di interrogativi.

leggi il resto ›


Pubblicato In: Giornali, La Stampa
→  dicembre 12, 1992


Scrivendone quindici anni fa, il processo della politica economica italiana appariva, a Piero Barucci, così schematizzabile: “due protagonisti ed una grande, immensa provetta. Dei due protagonisti, uno era costituito dal gruppo degli economisti che rifletteva sulle cose che eleggeva a oggetto della propria analisi; l’altro era dato dalla classe dirigente che faceva le sue scelte in base ad imperscrutabili motivazioni. Il primo, isolato dalla seconda, finiva per non avere con questa canale alcuno di comunicazione; la classe dirigente sembrava alla ricerca di adattare le proprie decisioni alle reazioni che il mondo dei fenomeni economici concreti (la grande provetta appunto) provocava.”

leggi il resto ›


Pubblicato In: Giornali, La Stampa
→  dicembre 1, 1992


Mesi orsono ricevetti un libro da un amico, Harry Figgie, un industriale che ha costruito un’azienda da 1300 milioni di dollari e che, lavorando con la commissione Grace sotto Reagan, aveva avuto modo dí rendersi conto dei meccanismi che gonfiano i deficit federali. A gennaio decise che doveva fare qualcosa prima delle elezioni, e, in collaborazione con un economista, entro agosto pubblicò un libro, “1995 Bankruptcy”.

leggi il resto ›


Pubblicato In: Varie
→  novembre 16, 1992


I raid antisemiti: sono un polverone». E’ il titolo di un articolo della leghista Irene Pivetti sull’Indipendente, all’onore della cronaca perché oggetto di una contestazione dell’onorevole La Malfa al senatore Bossi in pieno congresso repubblicano.
Si prova più stanchezza che indignazione nel rileggere falsità antiche e malafedi presenti; ci si sente più avviliti che disgustati nel dover confutare ignoranza e idiozia.

leggi il resto ›


Pubblicato In: Giornali, La Stampa
→  novembre 11, 1992


Il documento Barucci sulle privatizzazioni, se le indiscrezioni verranno confermate, ha elementi di novita’ e di positivita’ che sarebbe sbagliato non riconoscere e sottolineare. Novita’ perche’ qualifica il processo di privatizzazione come la “pietra miliare” della politica economica di questo e dei futuri governi; positivita’ perche’ istituisce un nesso tra privatizzazioni ed eliminazione di vincoli alla concorrenza; perche’ lascia ampio spazio alle collaborazioni internazionali; perche’ prevede di allargare e potenziare il mercato mobiliare (anche utilizzando le tecniche dell’underpricing) ; perche’ fa spazio al metodo del price-cap per coniugare contenimento delle tariffe, miglioramento dell’efficienza e reperimento dei fondi per lo sviluppo.

leggi il resto ›


Pubblicato In: Giornali, La Stampa