→ Iscriviti
→  novembre 30, 2007

ROMA – Mercoledì è stato costretto ad una lunga passeggiata notturna, dopo una serata all’auditorium. Ieri mattina, poi, si è dovuto alzare all’alba per raggiungere Fiumicino con autobus e navetta da Termini. Di taxi, ovviamente, nemmeno l’ombra. «Evidentemente esiste un “dio” sindacale, sono stato punito per l’ultimo mio articolo, in cui parlavo proprio della liberalizzazione dei taxi», la prende con filosofia, Franco Debenedetti, economista, ingegnere, ex senatore, esponente di spicco del pensiero “liberal”.

leggi il resto ›

→  febbraio 7, 2003

Sharing thoughts with Franco Debenedetti

Born in 1933 in Turin, Franco Debenedetti has a degree in electrical engineering. He started working in the metal tubing company founded by his father, and later became manager at Fiat and Olivetti before entering politics. First elected a senator in 1994 with the liberal Alleanza Democratica, he was re-elected with the progressive Olive Tree coalition in 1996 and again in May 2001; in the Senate he sits in the group of the largest opposition party, the Democratic Left.

leggi il resto ›