Debenedetti: per la nascita di nuove imprese, è necessario creare un terreno fertile dove la libertà possa esprimersi

ottobre 20, 2013


Pubblicato In: Audio/Video


Intervento di Franco Debenedetti a Incontri di Radio24, condotto da Gianfranco Fabi

“Diffondere le idee è la cosa più difficile, ma è anche la più importante, se si vuole creare un terreno favorevole per la nascita di nuove imprese”. Illustrando le finalità dell’Istituto Bruno Leoni, di cui è presidente, Franco Debenedetti spiega che oggi lo stato non ha i mezzi per fornire le protezioni alle imprese e sono quindi le imprese stesse che si devono proteggere da sole.

Ci sono molte aziende che, anche in un momento di crisi come questo, sono riuscite ad aumentare le loro esportazioni. Se esistono aziende efficienti che ce la fanno, vuol dire che c’è una parte del paese che è doppiamente poco competitiva. Il riferimento fin troppo chiaro al settore pubblico, offre a Debenedetti lo spunto per sottolineare l’importanza delle privatizzazioni quale per eliminare i punti di inefficienza e ridurre il più possibile l’impronta dello stato. Quello delle privatizzazioni è da sempre un tema molto caro a Franco Debenedetti, che dopo un’esperienza di 14 anni come amministratore delegato dell’azienda di famiglia, l’Olivetti, è stato per tre legislature senatore della Repubblica, prima nel Pds e poi nel Pd.

Ascolta l’intervento di Franco Debenedetti

Invia questo articolo:
  • email



Stampa questo articolo: